Gli ambienti dell'Osteria del Tempo Perso

Le sale dell'Osteria del Tempo Perso, ristorante a Ostuni

Le due sale di cui si compone il ristorante

Nelle due sale del Ristorante, a pochi metri l’una dall’altra, si possono gustare i deliziosi piatti che l’Osteria del Tempo Perso propone. I due ambienti sono ricavati nella millenaria roccia del Centro Storico di Ostuni: un antico forno, una vera e propria grotta del '500. All'epoca, questo tipo di ambiente era molto diffuso nel centro storico di Ostuni. La grotta è stata lasciata pressoché intatta. L’altra sala, tranquilla e riservata, invita al benessere. Era il granaio che riforniva l’antico forno. In entrambe colpisce l'originalità del contrasto tra le secolari pareti a nudo e la raffinata eleganza dell'arredamento: armonico e per nulla sfarzoso. Sembra davvero di tornare indietro nel tempo. La roccia viva infonde tranquillità e rende la degustazione degli squisiti piatti, un'esperienza straordinariamente affascinante. Anche per questo, chi viene a Ostuni, non può fare a meno di fermarsi in questo vero e proprio monumento dell'antica Apulia.



Le immagini del Ristorante

Visita virtuale QUI

Ingresso in Via G. Tanzarella Vitale
Ingresso
La grotta del 500
La grotta del 500
Il "grottino"
Il "grottino"
Il "grottino"
Il "grottino"
Particolare del grottino
La grotta del 500
La grotta del 500
Il forno del 500
Il forno del 500
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Uno scorcio della grotta
Ingresso seconda sala
Ingresso seconda sala
La seconda sala
Ingresso seconda sala
La seconda sala
La sala
La sala
La sala
La sala
La sala
La sala
SU↑